AVVOCATO DOMICILIATARIO: PCT E PEC NON BASTANO AD ESCLUDERE IL CONFLITTO DI INTERESSI

Avvocato domiciliatario: PCT e PEC non bastano ad escludere il conflitto di interessi

Anche il domiciliatario deve uniformarsi ai doveri di lealtà, correttezza, imparzialità ed indipendenza, sicché non può accettare incarichi contro propri clienti, a nulla rilevando che si tratti di procedimenti celebrati telematicamente mediante PCT e PEC ovvero con potenziale attività diretta del dominus, … leggi articolo completo

Scarica teso integrale della sentenza

Corte di Cassazione (pres. Mammone, rel. Rubino), SS.UU, sentenza n. 6961 dell’11 marzo 2019

Fonte: https://www.codicedeontologico-cnf.it


VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi