STATO DI ADOTTABILITÀ : SUL TERMINE PER IMPUGNARE IN CASSAZIONE

OPPOSIZIONE ALLA DICHIARAZIONE DI ADOTTABILITÀ: TERMINE DI 30 GIORNI PER IMPUGNARE IN CASSAZIONE

Corte di Cassazione Civile, Sez. I, Sentenza  n. 30512 del 23.11.2018

I fatti di causa

Nel caso esaminato dagli Ermellini si verte su una decisione del Tribunale per i minorenni che statuiva  lo stato di adottabilità di tre minori, constatato, all’esito di tre anni di osservazione, la loro condizione di  abbandono a causa della completa inadeguatezza dei genitori: questa situazione non garantiva il loro normale sviluppo psico-fisico.

Per altro non vi erano nemmeno parenti adeguati all’affido.

La Corte di Appello nel confermare la decisione del Tribunale di primo grado osservava che la rescissione del legame famigliare fosse necessaria

“perchè, diversamente, le minori verrebbero private della stabilità affettiva e dell’assistenza di cui hanno bisogno per una crescita sana ed equilibrata, subendo un maggiore pregiudizio rispetto all’adozione”;

A ciò si aggiunga che la madre era detenuta e si era resa complice di evasione favorendo un’altra detenuta ed inoltre, al rientro da un periodo di detenzione domiciliare concesso, si era dovuto constatare una regressione, a livello di linguaggio e di alimentazione, nonchè emotivo, delle minori.

In questo caso la questione principale affrontata è il termine entro il quale deve essere proposto ricorso in Cassazione avverso la deflatoria dello stato di adottabilità

Gli Ermellini, per la parte che qui ci interessa, ritengono il ricorso inammissibile per tardività, essendo stato notificato oltre il termine di trenta giorni dalla comunicazione del testo integrale della decisione impugnata.

“Emerge dall’esame degli atti che la sentenza impugnata, depositata il 20/11/2017, secondo la prescrizione contenuta nella L. n. 184 del 1983, art. 17, è stata notificata, sia nel dispositivo che nel suo testo integrale, al domicilio eletto in data 20/11/2017 a mezzo PEC. Il ricorso in esame, essendo stato notificato a mezzo PEC il 4 gennaio 2018, risulta tardivamente proposto, non essendosi rispettato il termine di trenta giorni specificamente previsto al riguardo. La L. 4 maggio1983, n. 184, art. 17, comma 4, dispone, infatti, che avverso la sentenza emessa in materia di adottabilità del minore, le parti legittimate “possono con ricorso proporre impugnazione, entro trenta giorni dalla notifica dinanzi alla sezione per i minorenni della Corte d’Appello” ed al comma 5 che “avverso la sentenza della Corte d’Appello è ammesso ricorso per Cassazione per violazione di legge entro trenta giorni dalla notificazione“.

La Corte precisa che questo dettato normativo viene interpretato nel senso che

“ai fini del ricorso per Cassazione la sentenza emessa dalla Corte d’Appello-Sezione minorile – in tema di opposizione alla dichiarazione di adottabilità, la notifica d’ufficio di detta sentenza effettuata alla stregua del disposto della L. 4 maggio 1983, n. 184, art. 17, comma 3, è idonea a far decorrere il termine dimidiato di trenta giorni di cui all’ultimo comma di detta norma, senza che tale limitazione temporale al giudizio di legittimità, quali che siano i motivi del ricorso, arrechi alcun apprezzabile vulnus al diritto di difesa delle parti interessate, che sono perciò comunque tenute al suo rispetto”

Non solo, ma giurisprudenza consolidata si è pronunciata nel senso

“che ai fini del ricorso per Cassazione avverso la sentenza emessa dalla Corte d’appello – sezione minorile – in tema di opposizione alla dichiarazione di adottabilità, la notifica di ufficio di detta sentenza, effettuata alla stregua del disposto di cui alla L. 4 maggio 1983, n. 184, art. 17, comma 3, è idonea a far decorrere il termine dimidiato di trenta giorni di cui all’ultimo comma del medesimo art. 17, con la conseguente inammissibilità del ricorso per Cassazione proposto oltre detto termine.”

Avv. Tania Busetto


VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi