ISCRIZIONE E PERMANENZA NELL’ELENCO DEL “GRATUITO PATROCINIO”: COSTITUZIONALMENTE LEGITTIMO IL REQUISITO DELL’ASSENZA DI SANZIONI DISCIPLINARI SUPERIORI ALL’AVVERTIMENTO

Iscrizione e permanenza nell’elenco del “gratuito patrocinio”: costituzionalmente legittimo il requisito dell’assenza di sanzioni disciplinari superiori all’avvertimento

È manifestamente infondata, in riferimento agli artt. 1, 3, 24, 27, 35, 111 cost., la questione di legittimità costituzionale dell’art. 81 comma 2 d.P.R. 30 maggio 2002 n. 115, che, per l’iscrizione e la permanenza nell’elenco degli avvocati per il patrocinio a spese dello Stato, …. leggi articolo completo

Scarica testo integrale della sentenza:

Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. Salazar, rel. Losurdo), sentenza del 22 novembre 2018, n. 158

Fonte: https://www.codicedeontologico-cnf.it


VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi