Memoria ex art 183, VI co, cpc n. 3

 


In questa pagina trovi il modello per la redazione di un Memoria ex art 183, VI co, cpc n. 3

Torna all’elenco dei Formulari Civili

 

Scarica l’allegato in PDF

 

Scarica l’allegato in Word


VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

TRIBUNALE CIVILE DI __________

SEZ. _____

GIUDICE DOTT.________________

R.G. ________

UDIENZA ____________________

MEMORIA EX ART. 183, VI COMMA, N. 3, C.P.C.

Per

_______________C.F. e P.IVA n. ________________, in persona del l.r.pt., con sede legale in via __________________;

la sig.ra_______________, nata a ____________ il __________, C.F. ________________, residente in ____________________,

entrambi rappresentati, assistiti e difesi, giuste procure alle liti stese in calce al presente atto dall’avv. _________ del Foro di _________ ,C.F.: __________, con domicilio eletto presso il suo studio in ___________ al cui nr di telefax ______________ e all’indirizzo di P.E.C. ________________________ potranno essere inviate le comunicazioni da parte della cancelleria nel corso del giudizio,

C O N T R O

BANCO DI __________ –con sede Legale in ________________ – Sede Amministrativa e Direzione Generale _________________ – C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di ____________ n. ______________– p.iva n. _____________- Iscritto all’Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari – Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi – in persona del Presidente e legale rappresentante in carica, domiciliato per elezione in ______________ , presso l’avv.to ______________

* * * ** * * *

All’udienza del ____, il Giudice concedeva, su richiesta delle parti, i termini perentori di cui all’art. 183, VI comma, c.p.c. a decorrere da _______.

* * * ** * * *

La presente difesa, in ottemperanza alla suddetta ordinanza e nel riportarsi integralmente a quanto già esposto e dedotto nell’atto introduttivo del presente giudizio e nelle memoria ex articolo 183, comma 6, n. 1 e n. 2, c.p.c., intende, comunque – nel rispetto delle prerogative conferite dalla legge replicare alle istanze istruttorie formulate da controparte, rilevando che:

1) Sulla avversa prova ______________________________________________________________

2) Sulla prova contraria

Si chiede di essere ammessi alla prova contraria sulle seguenti circostanze:

– Vero che «___________________________________________________»

– Vero che «___________________________________________________»

– V e r o c h e «___________________________________________________».

Con i seguenti testi:

1) Sig.ra________ residente in__________;

2) Sig. ________residente in ______________.

* * * ** * * *

Tutto ciò qui esposto in fatto e in diritto la difesa di parti attrici, insiste per il rigetto delle avverse istanze istruttorie e, nella denegata ipotesi di accoglimento, insiste per l’ammissione della prova contraria richiesta.

__________, lì ________

Avv. ______________________


VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi